La scrittura di Cettina atoli Ajossa tra passioni tardoromantiche e presentimenti decadenti

Main Article Content

Daniela Bombara

Abstrakt

The aim of this article is to bring to the attention of the scholars the writings of Cettina Natoli Ajossa (1867-1913), Sicilian noblewoman, who published several novels in which the Romantic paradigm is questioned and the crisis of the Nineteenth-Century world is highlighted. Particularly relevant the autobiographical memoir of Messina earthquake: it focuses upon the bitter conflict between classes, giving us the meaning of the end of an era.

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Jak cytować
Bombara, D. (2018). La scrittura di Cettina atoli Ajossa tra passioni tardoromantiche e presentimenti decadenti. Studia Romanica Posnaniensia, 45(3), 5-14. https://doi.org/10.14746/strop.2018.453.001
Dział
ARTICOLI

Bibliografia

  1. Bandini Buti, M. (1941-1942). Aiossa Natoli Concettina. In M. Bandini Buti, Poetesse e scrittrici. Enciclopedia bio-bibliografica (vol. II, p. 22). Roma: Istituto Editoriale Italiano C. Tosi.
  2. Billiani, F. (2008). Delusional Identities: The Politics of the Italian Gothic and Fantastic in Iginio Ugo Tarchetti’s Trilogy Amore nell’arte and Luigi Gualdo’s Short Stories, “Allucinazione”, “La canzone di Weber” and “Narcisa”. Forum for Modern Language Studies, 44, 4, 480-499.
  3. Bombara, D. (2017). Leggere per vivere. La lettura come paradigma interpretativo del reale nelle scrittici siciliane dell’Otto-Novecento. In A. Nemesio (Ed.), Il lettore nel testo (pp. 66-91). Torino: Trauben.
  4. Canevazzi, G. (1898). Cettina Natoli-Ajossa (Espero). In G. Canevazzi, Profili di scrittrici italiane (pp. 119-133). Lecce: Lazzaretti.
  5. Crotti, I. (1992). Lo sperimentalismo di Tarchetti. In I. Crotti, R. Ricorda (Eds.), Scapigliatura e dintorni (pp. 37-47). Padova: Piccin.
  6. Desideri, G. (1989). Il fantastico. In A. Asor Rosa (Ed.), Letteratura italiana. Storia e geografia (vol. III: L’età contemporanea, pp. 969-998). Torino: Einaudi.
  7. Fiandra, E. (2005). Desiderio e tradimento. L’adulterio nella narrativa dell’Ottocento europeo. Roma: Carocci.
  8. Goudet, J. (1976). D’Annunzio romanziere. Firenze: Olschki.
  9. Gusso, V. (1999). La lettura corporea. Il rapporto tra fisicità e pratica del leggere in una selezione di brani di autori ottocenteschi. Biblioteche oggi, 4, 64-74.
  10. Luperini, R. (2015). Un cambiamento di paradigma: trasformazione della figura dell’adultera e fine del romanzo d’adulterio tra Otto e Novecento. In E. Villari (Ed.), L’adulterio nel romanzo (pp. 221-236). Pisa: Pacini.
  11. Malcovati, F. (2015). Perché non spegnere la candela, quando non c’è più niente da guardare? L’adulterio in Anna Karenina. In E. Villari (Ed.), L’adulterio nel romanzo (pp. 105-136). Pisa: Pacini.
  12. Melani, C. (2006). Effetto Poe. Influssi dello scrittore americano sulla letteratura italiana. Firenze: University Press.
  13. Molonia, G. (2014). Cettina Natoli Ajossa. In M. D’Angelo, G. Molonia (Eds.), Donne a Messina. Storia delle donne come storia della città (pp. 154-155). Messina: MD Edizioni.
  14. Natoli, C. [Eola] (1886). Margherita Royn. Una storia d’amore. Napoli: Tipografia privata.
  15. Natoli, C. [Espero] (1890). Fiori di serra. Palmi: Lopresti.
  16. Natoli, C. [Espero] (1896). Fiocco di neve. Milano: Galli.
  17. Natoli, C. [Espero] (1899). Fin ch’io viva e più in là. Napoli: Pierro e Veraldi.
  18. Natoli, C. [Espero] (1901). Serate d’inverno. Napoli: Pierro e Veraldi.
  19. Natoli, C. [Espero] (1902). Granelli inutili. Rocca S. Casciano: Cappelli.
  20. Natoli, C. [Espero] (1912). Verso la vita. Napoli: Trani.
  21. Natoli, C. (1914). Le mie cinque giornate. Messina 28 dicembre 1908 – 1 gennaio 1909. Napoli: Cimmaruta.
  22. Santoro, A. (1987). "arratrici italiane dell’Ottocento. Napoli: Federico & Ardia.
  23. Santoro, A. (1992). Narrativa di fine Ottocento: le scrittrici e il pubblico. Italiana, IV, 103-126.
  24. Santoro, A. (2006). Cettina Natoli Ayossa Grifeo. In M. Fiume (Ed.), Siciliane. Dizionario biografico (pp. 761-762). Siracusa: E. Romeo.
  25. Scherpe, K.R. (2015). La lettera “A” e altri media nel romanzo d’adulterio. In E. Villari (Ed.), L’adulterio nel romanzo (pp. 137-156). Pisa: Pacini.
  26. Soldani, S. (Ed.). (1989). L’educazione delle donne: scuole e modelli di vita femminile nell’Italia dell’Ottocento. Milano: Franco Angeli.
  27. Tanner, T. (1990). L’adulterio nel romanzo. Contratto e trasgressione, trad. G. Pomata (ed. or. Adultery in the "ovel. Contract and Transgression, The Johns Hopkins University Press, 1979). Genova: Marietti.